• giornata crateca

Una Giornata a Crateca

Pomodori, uva, carne di maiale, ortaggi, frutta, conserve deliziose, nati dall’abilità e dall’esperienza negli orti e sui focolari delle famiglie ischitane sono i sapori che si rinnovano nella cucina della cantina di Crateca. Con attenzione per la propria terra e la sua tradizione, i fratelli Castagna propongono nel vigneto, nell’orto, nella cantina un arcobaleno di emozioni, aromi, paesaggi indimenticabili.

Un giorno alla settimana, è possibile visitare il vigneto e la tenuta di Cantine di Crateca e partecipare a un pranzo-degustazione.

– Il trasferimento avviene dall’albergo.

– Passeggiata e visita guidata al vigneto, fra il monte Epomeo ed il mare, con gli uvaggi tipici dell’isola d’Ischia e della Campania (Biancolella, Forastera, Piedirosso e Guarnaccia, Greco, Fiano e Aglianico) da cui si producono il Crateca Bianco e Rosso.

– E’ possibile a secondo delle stagionalità raccogliere con le proprie mani la frutta e le verdure.

– Durante la stagione autunnale si può partecipare alla vendemmia, raccogliendo l’uva dalle piante insieme alla famiglia Castagna e ai loro collaboratori.

– Dopo la visita alla tenuta, la cena viene servita nella cantina, apparecchiata con semplice eleganza, fra ceste ricolme di prodotti della terra e antichi attrezzi contadini, oppure sui tavoli in pietra affacciati sull’incantevole panorama che abbraccia tre Comuni, Casamicciola, Lacco Ameno e Forio e, in lontananza, spazia dal Vesuvio alle isole Pontine fino al Circeo.

Una giornata a Crateca